giovedì 20 ottobre 2011

CERTI GIORNI

Certi giorni iniziano, così, senza pretese. Non ti aspetti nulla da loro, nè il bello nè il brutto e succede che poi ti sorprendono con mille sensazioni. E’ quello che mi è successo oggi.
Il mattino è iniziato presto e poi mi ha sorpreso con:

  • la bilancia che segna un chilo in meno ^__^
  • un bel cielo azzurro che subito mi ha messo allegria,
  • un commento di una lettrice che mi augurava in modo troppo carino un buon giovedì che mi ha dato una bella carica di energia (grazie Adry),
  • una mail divertente da Roma, da chi, anche in un momento di disagio cittadino, riesce a farci una battuta e a regalare un sorriso agli altri,
  • la telefonata con un’amica,
  • leggere di un’idea-regalo adorabile da ruadellestelle…sono sempre più curiosa :)
  • vedere due video divertenti e geniali questo e questo (visti grazie a Zelda was a writer e a Cambiando Strada che hanno condiviso il link su fb),

La mattinata è trascorsa veloce e piacevolmente.

Nel pomeriggio esco per andare a prendere Letizia a scuola.
Fuori il cielo è ancora azzurro ma c’è un vento forte che porta con sé un buon profumo. Che bella sensazione il vento profumato di caldarroste…mi sono chiesta da dove venisse, sicuramente dal parco sportivo del paese dove anche domenica c’era una piccola fiera dove le facevano.
Le foglie degli alberi venivano suonate dal vento e l’aria profumava di buono..vi
assicuro che è stata davvero una sensazione romantica.

Tornati a casa io e Letizia ci mettiamo a fare la pizza.
Negli ultimi mesi Lety adora avere le mani in pasta. in passato mi aiutava a fare i biscotti passandomi gli ingredienti e mescolandoli ma comunque cercando di sporcarsi il meno possibile le mani. Ora, incece, la cosa non la disturba più :)

La pizza non l’avevamo mai fatta insieme ed è stato davvero divertente..e sia chiaro, Lety ha tenuto a puntualizzarlo, l’assistente ero io ^__^

page

Cotta e già assaggiata mentre scrivevo questo post ;P
Era un po’ che pensavo di farla..ne avevo voglia.
Chi mi conosce sa che NON amo la pizza, voglio dire, al ristorante è raro che la ordini, se capita è quella al trancio (preferisco la pizza alta) e anche se è buona mi rimane sempre quella sensazione di voler mangiare qualcos’altro per togliermi il sapore di quella pizza.
Ma se la pizza è fatta e cotta in casa è tutta un’altra storia. Mi piace e mi piace molto anche il giorno dopo fredda. Non chiedetemi perché? Negli ultimi anni ho ipotizzato che forse non amo la pizza cotta nei forni delle pizzerie, ma chi lo sa?

Questa è stata la mia giornata e ringrazio tutti quelli che hanno contribuita a farla diventare speciale.

Vi auguro una buona serata mes amis

Bacioni

Antonella

8 commenti:

lizzy ha detto...

grazie Antonella per questo post così bello, così pieno di buon umore, di dolcezza, di piccole cose, di sensazioni, e di emozioni.
Un abbraccio
(p.S.Ti seguo su Twitter!)

Antonella - ATTIMI DI LETIZIA ha detto...

@lizzy: =) un abbraccio grande a te

ruadellestelle ha detto...

Adesso ho svelato almeno una parte dell'idea regalo... purtroppo dovremo aspettare tutti per scoprire il resto ;-)

buona giornata!!!!

mammadicorsa ha detto...

Ecco, questa è una di quelle giornate che ultimamente mi mancano proprio...

katia ha detto...

che bello cucinare con i bambini..quando lo faccio con le mie ragazze mi diverto un sacco..forse più di loro:)

Antonella - ATTIMI DI LETIZIA ha detto...

@ruadellestelle: evvivaaaaa =) buona giornata

@mammadicorsa: arrivano quando meno te l'aspetti..te ne auguro mille e più. bacioni

@katia: :) lo adoro anche io e mi sorprendo a scoprire in quei gesti che la mia bimba è + grande di quello che penso.

Antonella ha detto...

Ma che bello questo post, anche se non riesco quasi mai a commentare ti leggo sempre e mi piace sentirti così serena negli ultimi tempi <3 Dolcissima la pizzaiola di casa <3

Antonella - ATTIMI DI LETIZIA ha detto...

@Antonella: grazie amica, sei un tesoro <3

Related Posts with Thumbnails